Cerca
  • Silvia Cosimini

Jón Kalman Stefánsson, Il cuore dell’uomo, Iperborea, Milano 2014

"E' un dato di fatto che il cuore dell'uomo sia diviso in due parti, per questo è possibile amare due persone allo stesso tempo, la biologia lo permette, lo esige, direbbero alcuni, ma la nostra coscienza, la nostra consapevolezza ci dice tutt'altro e per questo il quotidiano può essere insopportabilmente pesante." (pag. 92)

0 visualizzazioni