Cerca
  • Silvia Cosimini

Ragnar Jónasson, La donna del faro, Marsilio, Venezia 2020

Un altro tassello nelle vicende di Ari Þór a Siglufjörður. Chissà se questo giovane agente freddino, poco empatico, con un trauma che gli ha segnato l'esistenza da bambino assomiglia al suo autore? E' uno dei pochi casi in cui non conosco personalmente l'autore che traduco. Ma Sigló, ribadisco, merita.

10 visualizzazioni0 commenti